Il presidente della Fnsi a Napoli per incontrare Marilena Natale

Marilena Natale con il presidente della Fnsi, Beppe Giulietti, e il segretario del Sugc, Claudio Silvestri


Il presidente della Fnsi, Giuseppe Giulietti, è venuto oggi a Napoli presso il Sindacato unitario giornalisti della Campania per incontrare, insieme con il segretario e il direttivo del Sugc, Marilena Natale, da venerdì costretta a vivere sotto scorta per le minacce ricevute dal clan dei Casalesi. Giulietti ha sottolineato l’esigenza di creare attorno a Marilena una scorta mediatica che eviti che la collega resti isolata nel suo lavoro quotidiano di denuncia. Giulietti ha evidenziato anche l’importanza di tornare a parlare di quei territori sui quali l’attenzione mediatica si è pericolosamente abbassata e sui quali l’incidenza dei clan è ancora fortissima, come dimostra l’esigenza di tenere sotto protezione almeno quattro colleghi che si sono occupati di Casalesi. Intanto, la Natale sarà coinvolta nell’iniziativa della Federazione nazionale della Stampa italiana di venerdì 17 febbraio sui giornalisti minacciati per chiedere interventi forti da parte del Governo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *