Editoria, Lucarelli e Silvestri: in Campania momento difficile

di Antonio Sica – da Italia2Tv.it

“Il problema Mezzogiorno non esiste più nel dibattito pubblico e non rientra nelle priorità dell’’azione di Governo da almeno 20 anni. Nonostante la stampa si occupi regolarmente dei problemi del Sud, al racconto dei giornali non fa seguito l’azione politica: perché nessuno vuole avere a che fare con questa grana”.

Lo ha affermato Luigi Vicinanza, direttore dell’Espresso, tra i relatori del Corso di Aggiornamento svoltosi sabato scorso presso il Museo dello Sbarco di Salerno sul tema “Il giornalismo economico e la carta dei doveri dell’informazione”, organizzato dall’Ordine Giornalisti della Campania, presieduto da Ottavio Lucarelli.

Oltre a Lucarelli e Vicinanza, nella gremita sala conferenze del Museo dello Sbarco, alla presenza di circa 300 giornalisti, si sono susseguiti gli interventi di  Andrea Prete, Mauro Maccauro e Mariano Maugeri, sotto la sapiente regia del coordinatore e padrone di casa Edoardo Scotti. Presente anche Claudio Silvestri, segretario del Sindacato unitario giornalisti della Campania. Ai nostri microfoni Lucarelli e Silvestri confermano il difficile momento vissuto dalla categoria anche in questo inizio 2016.

Tags:

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *